[linux_var] Lettura potenza su linee 220v

Gianni Carabelli giannicarabelli a gmail.com
Gio 22 Dic 2011 08:38:57 UTC


On 12/21/2011 08:35 PM, nextime wrote:
>
> Be un carico resistivo ha un cosfi == 1, quindi quello che leggi e' tutta potenza attiva.
>
> Il problema e' appunto con i carichi induttivi che hanno anche una potenza reattiva che andrebbe
> rimossa, e lo si fa conoscendone il cosfi.
>
> Se pero' non hai bisogno di chissa' che precisione, avendo carichi misti puoi assumere un cosfi
> medio intorno a 0.9, oppure semplicemente considerare il cosfi 1 e poi levare un coefficiente fisso
> e avvicinarti comunque al reale. Magari puoi ricavare il coefficiente facendo un po' di raccolta
> dati per capire quanto si discosta il valore letto dal contatore enel o chi per essa
> dal valore che leggi tu o qualcosa di simile.
>
>

Qui:
http://tinyurl.com/blaxj74

Il tizio fa:


const int filter = 4;
  int get_mA () {
    int max = 0, min = 32767, cnt = 0;
    unsigned long start = millis ();
    do {
      int val = 0;
      for (int i = 0; i <filter; i + +)
        val + = analogRead (sensorPin);
      if (max <val) max = val;
      if (min> val) min = val;
      cnt + +;
    }
    While (millis () - start <= 1100 / hz);
    int mA = long ((max-min)) * 9333 / 1000 / filter;
    return mA;
  }


Mi sa che non calcola sul picco ma fa una media, eliminando il sinusoide 
negativo filtrando (filter=4)

ma 9333/1000  il tuo cosfi??

JohnnyRun




More information about the Talking mailing list