[linux_var] Fwd: / Majorana Ubuntu 8.10 PLUS con OpenOffice 3

Diego Roversi diegor a tiscali.it
Mar 11 Nov 2008 09:58:37 UTC


On Mon, Nov 10, 2008 at 09:30:58PM +0100, gio gnome wrote:

> > gia`, molto piu` ricca di software proprietario (player flash, google
> > earth, skype, driver nvidia, adobe reader) e fuffa (compiz
> > preconfigurato): mi sembra che l'istituto majorana confermi ancora una
> > volta di non aver capito niente di software libero (e neanche di
> > opensource)
> 
> 
> forse hanno capito che chiudersi in un limbo porta a essere 4 gatti al
> linuxday.


> 
> ma tu  per viaggiare in treno devi conoscere le norme di circolazione, i
> tempi di frenata, il peso del locomotore, la potenza installata,....

Mi pare che come ti e' gia' stato fatto notare prima ti sfugga un dettaglio
importante, non e' utile prendere ubuntu (che guarda caso VOLUTAMENTE non
mette software proprietario) per poi riaggiungerlo dopo. Se lo scopo e'
diffondere linux a prescindere, perche' non dare una distro commerciale che
quei software gia' li contengono?

Ubuntu nasce per far vedere che si puo' fare una distro con solo software
libero. Sei libero di avere le tue opinioni a proposito. Ma credo che
bisognerebbe avere la coerenza a questo punto di non utilizzare ubuntu.

Perche' non fedora, o opensuse?
 
> sono cose che sanno gli addetti al lavoro, non sono informazioni utili per
> tutti.
> cosi per l'informatica: se uno vuole usare il computer, non deve mica sapere
> cosa sia un flip flop,....

Qui ti sbagli: qui si parla di filosofia e di etica, non di informatica.
Come dire che la gente non debba sapere che le auto inquinano, che la
corrente elettrica sprecata inquina etc etc... a loro interessa solo andare
in giro e avere la luce in casa no?

> rendiamoci conto che il fine  utilizzare un qualcosa e se possiamo usando
> meno software proprietario, ma dove  necessario oppure utile lo usiamo.

Immagino che google earth fosse indispensabile. E poi ci chiediamo come mai
alla fine ci ritroviamo ad avere computer 100 volte piu' potenti di 10 anni
fa per fare, nella maggior parte dei casi, le stesse cose che facevamo 10
anni fa.

Non sto dicendo che il progresso e' male. Sto dicendo che ci facciamo
distrarre dai ninnoli e nel frattempo perdiamo occasioni per fare veramente
progresso. 

Sito pesante? Si ma e' molto bello da vedere... Ovviamente se poi uno ha un
modem 56k, aspetta 5 minuti, o forse non aspetta proprio. Capisce l'andazzo
e va su un altro sito. Per non parlare che se ha un computer vecchio
potrebbe ritrovarsi con compiz che non parte, e a quel punto dira': sto
linux e' una fregatura.

Abbiamo gia' Microsoft che tanti danni ha fatto rincorrendo effetti speciali
e gadget inutili e vogliamo fare gli stessi errori? Sito ottimizzato per una
determinata risoluzione, mi spiace ma e' un attestato di incompetenza. Come
dire: non sappiamo fare siti leggibili da tutti, quindi adeguatevi voi che
noi non abbiamo voglia. Alla faccia del digit divide...

Poi per carita', la buona volonta' e' sempre apprezzabile, ma se uno fa una
critica, e la risposta e' una chiusura con argomentazioni fuori tema, credo
che la discussione non potra' andare avanti in maniera costruttiva...

> > per non parlare del perche' la comunita` degli appassionati di
> > informatica dovrebbe dare pubblicita` ad un sito pesantissimo con
> > tanto di animazioni inutili e sottofondo musicale?
> 
> si, il sito sara' pesante, ma non  il tuo sito. tutti i siti devono essere
> statici?  una scelta. come dire che tutti i vestiti devono essere grigi.

Ovviamente il sito e' vostro. Ma visto che tu lo proponi a noi non puoi
tirarti indietro se qualcuno ha da ridire.

Questo pero' non risponde alla domanda. Il sito nonostante la buona
volonta', contiene svariati errori. Come gia' accennato sopra, un sito che
voglia comunicare, deve essere fruibile. Se invece lo scopo e' fare gli
"sboroni" credo che questa lista non sia il luogo adatto.

Credo che la voce "misura la tua connessione internet" sulla prima pagina
sia significativa. Sembra proprio che gli diciate, qui potete accedere solo
se avete un adsl veloce, gli altri non li prendiamo neanche in
considerazione.

Prendete queste critiche come sfida: dimostrate che si possono fare siti 
colorati, utili e leggeri. Nel momento che riuscirete a fare questo 
sicuramente darete un messaggio utile. Ad esempio che non bisogna comprare
per forza un computer nuovo ogni 2 o 3 anni ...

-- 
Saluti / Regards

Diego Roversi | 
              | diegor at tiscalinet.it 



More information about the Talking mailing list