[linux_var] Nuovo EEE da 9

Diego Roversi diegor a tiscali.it
Mar 18 Mar 2008 13:02:50 UTC


On Fri, Mar 14, 2008 at 12:17:38PM +0100, ilSimo wrote:

> rispondono ad una precisa fascia di clienti? ni.
> piu' che altro IMHO se la creano, sul fatto che ce ne fosse bisogno 
> veramente necessita' se ne puo' discutere...

Non sono d'accordo. Secondo me esisteva gia' un mercato non coperto, per chi
vuole un computerino da usare mentre e' in viaggio. E la maggior parte dei
portatili sono abbastanza grossi e pesanti da scoraggiare la gente dal
portarselo in giro...

A me farebbe comodo un portatilino da usare in treno, ma di certo non mi porto
in giro 5 kg di portatile tradizionale. Ad esempio mi ero comprato il gp2x,
per giocare a mame e guardarmi i film in treno, e con i suoi limiti comunque
era piu' comodo di un portatile.  L'eee puo' essere visto come qualcosa di
piu' potente (gioco a mame, guardo i film, mi leggo la posta, e scrivo
codice) ancora senza dover avere 5kg sulle spalle... 

Sicuramente c'e' la componente, "eee fa figo", ma non penso che questo
elemento da solo spieghi le vendite....

-- 
Saluti / Regards

Diego Roversi | 
              | diegor at tiscalinet.it 



More information about the Talking mailing list