[linux_var] Perche' non consigliare *buntu

Lorenzo Lobba lorenzo.lobba a gmail.com
Gio 14 Set 2006 06:23:55 UTC


> >
> > Stiamo parlando della diffusione capillare di un sistema operativo
> > free/open source o della creazione di una elite? ;))
> >
> > Comunque per me una distro vale l'altra... purche' se ne usi qualcuna
> > (sono ormai piu' di 500!)
>
> E a parte 3 o 4 le altre sono inutili/porcherie
Fare una distro e' relativamente facile. Quindi, spiegato il
proliferarsi di tante distro.
Pero', dire solo 4 o 5 si salvano mi sembra eccessivo.

Inoltre, bisogna sempre rispettare il lavoro altrui.

Io sono favorevole a tante distro e guardo con favore a Ubuntu,
Kubuntu, Xubuntu e Edubuntu.
Ognuna si e' specializzata sulle esigenze di un particolare gruppo di
persone e tutte si basano su una distro che una forte comunita' alle
spalle.

Poi bisogna essere realisti: una distro senza alcun problema non esiste.

ciao
Lorenzo



More information about the Talking mailing list