[linux_var] Gentoo e Varie

Raoul Raffagli raoul.raffagli a tin.it
Gio 13 Maggio 2004 17:06:15 UTC


> mah;
> io ho installato la gentoo su un Powerbook vecchiotto (G3 400Mhz), e
> ora kde e'  piu' che usabile. Provato con altre distribuzioni e dopo lo
> startx erano dolori, o meglio, attese interminabili;
> chiaramente, non e' solo merito della compilazione ottimizzata
> (soprattutto il kernel) ma anche del fatto che, ad esempio, non ci sono
> 50 demoni inutili che girano.

infatti, non e' questione di cose ricompilate ad hoc o piccoli accorgimenti, 
e' che di solito quando prendi una mandrake o una redhat non ti metti a 
guardare ogni singolo file di configurazione etc, quindi hai tante cose 
evitabili che girano o che richiedono lunghi tempi in fase di lancio di un 
programma...

> In ogni caso, secondo me la figata di Gentoo  una sola: ti insegna!
> Io ho faticato abbastanza ad imparare come gestirmi le mie macchine
> linux, probabilmente per colpa delle distribuzione che ho provato;
> redhat, mandrake etc;
> Con Gentoo e' verissimo che devi fare la prima conf tutta a mano, pero'
> la documentazione e' ottima, ti segue passo passo, e alla fine si
> imparano un totale di cose. Io ha esempio ho capito molte faccende che
> prima mi erano veramente oscure...

il bello di tutte le distro un po' "trasparenti", siano esse Slack, Debian, 
Gentoo o chissacche' :-)

Poi il tutto va ovviamente visto in un contesto, in un'azienda chi installa e' 
gia' "imparato" (si spera) e quindi una ricompilazione potrebbe dare 
pochissimi vantaggi e notevoli costi (come ore macchina, ore lavoro...)... 

Ciao,
 R.



More information about the Talking mailing list